Comune di Polistena

Ben arrivato 2022. Tanti cari auguri a tutti

Pubblicata il 01/01/2022
Dal 01/01/2022 al 14/01/2022

Nel rivolgere questo breve messaggio augurale, il mio primo pensiero va a tutte le famiglie che a causa di questa terribile pandemia hanno perso tanto, persone care, affetti, lavoro, redditi, opportunità e speranze per donne e giovani.

A Polistena in questi ultimi giorni abbiamo visto un incremento dei contagi come avvenuto nel resto di Italia e d’Europa. In questo tempo terribile siamo stati e siamo vicini a tutte le famiglie disagiate, abbiamo attivato le misure di solidarietà, abbiamo supportato i medici nei drive-in dando la possibilità sul nostro territorio di fare i tamponi per tutti i cittadini provenienti da altri comuni.
Per tutelare la salute della popolazione, ancora vi é da fare, innanzitutto rafforzare i centri vaccinali e le strutture sanitarie pubbliche territoriali a partire dall’ospedale di Polistena.
É un grande lavoro, in tanti campi, quello che stiamo facendo per risollevare gradualmente questa città nel poco tempo avuto a disposizione da ottobre ad oggi. Inutile e controproducente é la campagna di delegittimazione continua di cui la gente é spettatrice stanca. Inutile perché le elezioni sono già state fatte. Il popolo ha già scelto in modo netto e non si rivota domani o dopodomani ma tra cinque anni. Il tempo é fondamentale per consentire di attuare programmi e obiettivi nella direzione giusta.
Controproducente perché questo fango gratuito ricade soltanto su Polistena, sui cittadini liberi, sulle attività economiche, sulle prospettive di ripresa e di crescita comune, sull’immagine e sul futuro di una comunità che avremmo tutti il dovere di rispettare e di migliorare, non di denigrare per partito preso e specie quando si occupano ruoli istituzionali di rappresentanza.
Le istituzioni democratiche territoriali sono oggi gli unici punti di riferimento credibili. Quando si delegittimano i presidi delle democrazia altre forze rischiano di prevalere pretendendo di guidare e condizionare la vita delle persone.
E per queste ragioni, nella piena emergenza pandemica che richiede uno sforzo comune e condiviso di comprensione, di unità, di solidarietà, di iniziative a tutela delle persone, auspichiamo che il nuovo anno sia un anno di riscatto per chi ha sofferto di più, di maggiore riflessione per altri oltre che ovviamente, di buona salute e di pace che intendo augurare indistintamente a tutti.

Da Polistena auguri ancora e buon capodanno 2022.

Per l’Amministrazione Comunale
Il SINDACO Dott. Michele Tripodi


Categorie comunicati

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto