Notizie dal Comune

Verso la costituzione del "Gruppo locale di volontari di Protezione Civile". Pubblicato l'avviso sul sito comunale, sono gia' aperte le iscrizioni.

Stemma Comune
gio 02 mar, 2017

E' già visibile sul sito internet del comune di Polistena, (http://www.comune.polistena.rc.it/risnews.php?id=1076) l'avviso per la costituzione del Gruppo Locale di Volontari di Protezione Civile. L'Amministrazione Comunale, con delibera di Consiglio Comunale n. 46 del 30/11/2016, ha infatti approvato il regolamento che disciplina l'istituzione del Gruppo di Protezione Civile e ne articola il successivo funzionamento.

Si tratta di un passo in avanti in attuazione delle direttive del Dipartimento Regionale di Protezione Civile, coordinato dal Dott. Geologo Carlo Tansi, che favorisce sul territorio la formazione di unità costantemente operative, in grado di prestare soccorso alla popolazione in caso di calamità, alle dirette dipendenze delle Autorità Locali competenti.

Alla costituzione concreta del Gruppo Locale di Volontari di protezione Civile, si potrà prendere parte con semplice domanda secondo quanto stabilito nell'avviso, che prevede requisiti minimi tra cui maggiore età, sana e robusta costituzione, condotta trasparente senza condanne penali.

La successiva iscrizione all'albo comunale, sia come singoli cittadini, che come enti' associazioni/organizzazioni ecc. già costituite ed operative sul territorio, avverrà automaticamente a seguito di breve istruttoria.

L'avviso punta a "reclutare" persone sensibili, formate o da formare, che svolgeranno la loro opera a titolo gratuito, nei confronti delle quali, l'Amministrazione metterà a disposizione locali, spazi, vestiario, strumenti, attrezzature, per poter gestire le fasi di emergenza, da quelle di piccole dimensioni a quelle più importanti.

Inoltre l'Amministrazione Comunale informa, sempre nell'ottica di prevenzione e di comunicazione con la popolazione, che a breve saranno distribuiti ad ogni nucleo familiare, opuscoli con la mappa del Piano di protezione Civile vigente, che definisce le indicazioni e i comportamenti di ogni cittadino in caso di calamità.

Per l'Amministrazione Comunale

IL SINDACO – Dott. Michele Tripodi

Condividi questo contenuto