Notizie dal Comune

SANITÀ: IL SINDACO TRIPODI SODDISFATTO "Finalmente si sbloccano alcune assunzioni per l'ospedale"

SINDACO
gio 03 ott, 2019

IL SINDACO TRIPODI SODDISFATTO: “Sbloccate alcune assunzioni per l’ospedale di Polistena”


Lo sblocco di 429 assunzioni in tutta la regione da parte del Commissario ad acta Cotticelli é un buon segnale che va nella direzione giusta, utile a superare la gravissima carenza di personale in cui si ritrovano molti ospedali della Calabria.

In particolare per l’Azienda sanitaria di Reggio Calabria sono stati autorizzati 35 posti tra dirigenti medici ed altre figure professionali da impiegare negli ospedali del territorio, a cominciare dall’ospedale spoke di Polistena.

Per il rilancio dell’ospedale e della sanità pubblica abbiamo sostenuto e continueremo a sostenere le nostre battaglie indipendentemente dalle classi dirigenti che si alternano nelle responsabilità.

É evidente che dopo la firma di Cotticelli l’Azienda provinciale dovrà attivarsi per avviare le procedure, per alcuni profili già annunciate in passato ma poi bloccate, finalizzate alla pubblicazione degli avvisi relativi ai concorsi. Può sembrare un dettaglio, ma senza un ufficio amministrativo strutturato che lavora per predisporre gli schemi di avviso e le commissioni di concorso, i tempi per le assunzioni reali potrebbero, come molte volte già accaduto in passato, dilatarsi.

É importante pertanto che gli avvisi ed i relativi concorsi vengano espletati “simultaneamente”, e questo per dare l’idea ai medici aspiranti che dovranno parteciparvi, dell’effettiva volontà di rilancio e valorizzazione dei presidi ospedalieri esistenti a cominciare dai reparti dell’ospedale di  di Polistena dove malgrado lo sblocco molte altre figure professionali continueranno a mancare. 

In ogni caso giudichiamo positivamente la notizia ed invitiamo il Commissario Cotticelli a proseguire su questa strada completando attraverso una ricognizione puntuale delle carenze ospedale per ospedale, il percorso avviato.

Solo con tante assunzioni di personale infatti gli ospedali calabresi potranno recuperare professionalità e credibilità, restituire dignità all’assistenza, tutelare il diritto alla salute dei cittadini.

Per l’Amministrazione Comunale

IL SINDACO - Dott. Michele Tripodi

Condividi questo contenuto