Notizie dal Comune

"Una cintura di solidarietà attorno alla Cooperativa Valle del Marro"

valledelmarro danni
ven 30 mar, 2018

E’ impensabile che ancora oggi i giovani della Cooperativa “Valle del Marro” impegnati nella loro opera civile e sociale di gestione dei terreni confiscati alla ndrangheta, debbano subire l’ennesimo atto intimidatorio sullo stesso terreno più volte in passato oggetto di ripetuti attacchi mafiosi.

Risale a qualche notte fa, l’ulteriore danneggiamento di circa 200 alberi di kiwi, compiuto nel terreno loro assegnato tra Gioia Tauro e Rosarno.

Ultimamente a seguito degli altri atti intimidatori subiti in passato, la Cooperativa aveva compiuto alcuni investimenti oltre che produttivi anche per videosorvegliare l’area.

Tuttavia questo, non è stato sufficiente per impedire alla mano criminale della ndrangheta di colpire ancora nel, certamente vano, tentativo di scoraggiare i giovani della Cooperativa, cercando di disinnescare la grande valenza sociale e produttiva del loro lavoro.

La Cooperativa “Valle del Marro” Libera Terra costituisce infatti un simbolo vivente di impegno e di lotta in un territorio, dove contrastare la ndrangheta, per alcuni non sembra più essere una priorità e un valore sociale, culturale e istituzionale da perseguire.

L’Amministrazione Comunale di Polistena schierata in prima linea contro le mafie, esprime gratitudine ed incoraggiamento per l’impegno sempre dimostrati dalla Cooperativa Valle del Marro, ed intende manifestare profonda vicinanza e solidarietà a tutti i soci ed ai lavoratori di questa bellissima realtà, a tutela della quale occorre che tutte le istituzioni si stringano in questo difficile momento.

 

Per l’Amministrazione Comunale

IL SINDACO – Dott. Michele Tripodi

Condividi questo contenuto

Eventi correlati

Dal 24-06-2016
al 24-06-2016
Luogo: Vie cittadine